Scuole serali Napoli

La valutazione delle scuole serali di Napoli è positiva: tanta offerta formativa e alto livello qualitativo. La nuova forma di punti di rapporto scuola alfabetici ad una valutazione più qualitativa degli studenti, dove si osservano quello che fatto e di quanto ancora bisogno di imparare, e non esclude la possibilità della ripetizione degli esami per recuperare gli anni scolastici, se necessario.

La parola a uno dei docenti delle scuole serali di Napoli

I docenti delle scuole serali di Napoli
I docenti delle scuole serali di Napoli

Lo ha spiegato uno dei docenti di una delle scuole serali di Napoli, che ha indicato che questa forma di valutazione è parte del nuovo programma di studi nazionale per l’istruzione di base. Le scuole serali di Napoli e del napoletano quindi sono allineate con le altre scuole serali e i programmi di recupero nazionali.

Il docente ha spiegato che questo sistema è stato applicato dal 2005 nell’istruzione iniziale e primaria delle scuole pubbliche e private, ma dal 2017 sarà esteso all’istruzione secondaria per ridurre la quantità di bocciature.

“Si tratta di una valutazione formativa che non solo pone l’accento sul risultato, ma sul processo. E ‘molto importante per l’insegnante, studente e genitori perché la valutazione sarà tutti i giorni, non solo alla fine”, ha detto.

Il nuovo sistema di scuole serali di Napoli

Il sistema delle scuole serali di Napoli
Il sistema delle scuole serali di Napoli

Il nuovo sistema di grado di lettera, eliminando i numeri e rosso quando un corso è visto di buon occhio, è la seguente: AD (risultato eccezionale), A (risultato atteso), B (in corso) e C (Start).

Secondo il docente, ora quando un ragazzo riceve una nota di demerito i genitori pensano è “più o meno”, la preoccupazione cresce, ma “questo non dà loro più informazioni su ciò che ha bisogno dello studente.” Al contrario, la bocciatura, concede più elementi per migliorare il loro apprendimento, perché danno maggiore enfasi al processo, non il risultato.

I prezzi delle scuole serali di Napoli

Attualmente, secondo il criterio applicato dal 2005, non vi è alcuna ripetizione nel primo grado della scuola primaria. Dal secondo anno tutti gli studenti devono superare l’anno con la media “A”; se ottengono “C” in corsi prioritari come Matematica e Comunicazione, devono frequentare un corso di vacanza per ottenere le competenze attese (“A”); altrimenti ripetono l’anno.

Le opzioni su Napoli sono molto ampie, i costi mai eccessivi. Si parla sempre di prezzi da 1.000 a 2.000 euro, molto raramente si parla di prezzi sopra 3.000 o 5.000 euro. Nei livelli di formazione dove già è stata attuata in questo modo a qualificarsi è stato più dialogo tra insegnante e studente, e più di feedback con i genitori. “Ha avuto un effetto positivo, ma c’è ancora molto su cui lavorare“.

Valutazione positiva delle scuole serali

Il docente esperto ha aggiunto che è necessario continuare a formare gli insegnanti di adattarsi al nuovo programma di studi per le scuole serali, che si concentra sull’educazione civica, imprenditorialità, educazione fisica, l’arte e la lingua straniera.

Nel nostro piano di assistenza per la diversità nelle scuole serali, che viene preparato ogni anno, specifichiamo gli studenti con bisogni educativi di attenzione che sono in ogni classe e l’attenzione ricevuta da ciascuno.

In questa sezione la nostra intenzione è quella di organizzare il rinforzo educativo volto a quegli studenti che, per vari motivi, hanno un certo ritardo curricolare e sostiene che, mediante l’attuazione di risorse psicologia organizzativa ed educative raggiungono il minimo necessario per consentire loro di progredire nel raggiungimento degli obiettivi e delle competenze del curriculum.

Attualmente uno dei principi oggettivi del sistema educativo è garantire che tutti gli studenti e a tutti i livelli acquisiscano i migliori risultati e migliorino il rendimento scolastico. Buoni propositi sia per chi organizza e insegna, sia per chi frequenta i corsi serali.